Tosti

Giulio I Riserva 2009 Alta Langa docgD.O.C.G.

Vitigno: 100% Pinot nero

Territorio: vigneti appartenenti ai comuni di Vesime, Bubbio e Cassinasco della zona delimitata dal disciplinare di produzione situati a una altitudine media di 350 metri s.l.m.

Terreno: in prevalenza calcareo-argilloso.

Epoca della vendemmia: dalla metà alla fine agosto.

Raccolta: manuale e conferimento in cassetta.

Vinificazione: pressatura soffice dell’uva ancora intera.

Fermentazione: il mosto viene fatto fermentare alla temperatura di 14°C per circa 30 giorni. Sosta per 5 mesi sulle fecce fini con batonnage per ottenere i finissimi profumi derivati dalla lisi delle cellule dei lieviti.

Rifermentazione in bottiglia: aggiunta dello sciroppo zuccherino ed immediato imbottigliamento. Lenta rifermentazione in bottiglia in locali climatizzati a 14°C.

Durata del processo di elaborazione: almeno 60 mesi sul lievito di fermentazione. Rémuage delle bottiglie e successivo dégorgement (sboccatura) con aggiunta dello sciroppo di dosaggio. Seguono confezionamento e spedizione.

DATI TECNICI

Alcool: 12,5% vol

Acidità: 6 g/l in ac tartarico

Zuccheri: 8 g/l

Sovrapressione: 6 bar

PROFILO SENSORIALE

Spuma: leggera, generosa ed evanescente

Perlage: finissimo, vivace e persistente

Colore: giallo ambrato con maturi riflessi dorati

Profumo: intenso, complesso e ben definito. L’iniziale bouquet floreale richiama sentori fruttati e di vaniglia ed è completato da note aromatiche mature e biscottate.

Sapore: elegante ed eccentrico; un assaggio ricco di armonie contrastanti che rilascia sapori unici e sofisticati nel lungo finale.

Temperatura di servizio: 6-8°C

Capacità disponibili: cl 75, 1.5L, 3L